News

02

Mar 2017

Per le Aziende


Premio confindustria

Da anni la Dimora Accogliente Onlus realizza attività con le Aziende finalizzate al raggiungimento degli obiettivi dell’Associazione, in particolare sul progetto “Casa Sottocolle” che coinvolge contemporaneamente più temi:

  • accoglienza di minori in difficoltà
  • mantenimento del territorio
  • recupero degli antichi mestieri
  • cura degli animali
  • avviamento all’autonomia lavorativa
  • percorsi di messa alla prova.

Per la riuscita delle attività sopraelencate occorrono risorse economiche e potenziale umano.

Come ci possono aiutare le aziende? In moltissimi modi:

  • CON LE EROGAZIONI LIBERALI – Le erogazioni liberali effettuate nei confronti di Organizzazioni di Volontariato (iscritte al registro regionale volontariato) sono detraibili ai sensi del TUIR e ai sensi dell’art.14 del D.L 35/2005 sono deducibili dal reddito di impresa. In particolare, ai sensi dell’art.14 del D.L 35/2005, le erogazioni liberali che danno diritto alla deducibilità possono essere effettuate in denaro e in natura, nel limite del 10% del reddito complessivamente dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui.
  • CON L’ACQUISTO DELLA REGALISTICA AZIENDALE – Regalare doni solidali ai propri collaboratori il “Calendario Casa Sottocolle” a Natale, o l’uovo di Pasqua è un modo utile per sostenerci e veramente semplice per l’Azienda.
  • CON IL TEAM BUILDING PRESSO L’ASSOCIAZIONE – Molte aziende lo hanno fatto: i collaboratori vengono presso di noi a svolgere dei lavori secondo un progetto condiviso cono l’azienda che prevede tempi e obiettivi. Questo risulta un “dono di servizio” molto utile per tutti.
  • CON LA SPONSORIZZAZIONE DI ATTIVITA’ – È possibile sponsorizzare un’attività dell’Associazione (per esempio la comunicazione) o un evento o ancora donare beni (per esempio il materiale per l’apicoltura, arnesi e attrezzi, ecc.).

Tutto il sostegno ricevuto dalle Aziende viene adeguatamente comunicato attraverso i mezzi dell’Associazione: sito, social network, depliant, media locali attraverso un ufficio stampa professionale.

Alle aziende interessate, senza alcuno impegno, chiediamo un incontro conoscitivo presso le loro sedi o presso la nostra, per presentare l’Associazione e le possibilità di un percorso congiunto.