L’Associazione La Dimora Accogliente ONLUS nasce con l’obiettivo di accogliere bambini e ragazzi in età preadolescenziale e adolescenziale in stato di abbandono o con problemi di disagio sociale con l’attivazione di percorsi a lungo termine volti al raggiungimento dell’autonomia personale.

La Dimora Accogliente nasce nel 2009 per volontà di Francesco De Vincenzi e Maura Scasso, coppia di genitori ritenuti idonei dal Comune di Genova per l’affido di minori. Francesco e Maura hanno infatti acquisito i titoli necessari e soddisfatto completamente i requisiti previsti dal Regolamento Regionale (2 dicembre 2005 n.2).

Oggi La Dimora Accogliente è disponibile all’accoglienza di Persone dalla nascita a 16 anni. L’Associazione accoglie di norma un numero massimo complessivo pari a cinque minori in stato di abbandono, semi abbandono o in situazioni di grave disagio sociale, per i quali è stato disposto dal Servizio Sociale l’allontanamento anche su provvedimento del Tribunale per i Minorenni.

Sull’accoglienza di ogni minore l’èquipe educativa dell’Associazione definisce un progetto personalizzato per stabilire obiettivi a breve e a lungo termine.

Ecco in sintesi i progetti de La Dimora Accogliente:

  • Casa Famiglia Lorien: accoglienza di minori
  • Casa Sottocolle: autonomia lavorativa

 

Per sostenere almeno in parte il progetto Casa Sottocolle nel 2015 è stata avviata una campagna di crowdfunding. Fanno parte della campagna le iniziative:

  • Bomboniere Solidali
  • Miele Sottocolle
  • Progetti di Responsabilità sociale di Impresa.

 

La Dimora Accogliente ONLUS è Associazione di Volontariato costituita nel 2009, iscritta al Registro del Volontariato (drcr. 1144 del 14/05/2010 cod. ED-G-007-2010). L’Associazione è costituita ai sensi della Legge 266/91 e della legge regionale 15/92 e persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile e culturale.